Un Doblò per Totò

23 maggio, 2008

LETTERA A GUIDO BERTOLASO

Gentilissimo Dott. Guido Bertolaso

Sono il Dott. Luca Faccio da Bassano del Grappa (VI).
Le scrivo per chiederle di non usare metodi repressivi verso i cittadini napoletani che desiderano esprimere il loro NO alle discariche.
Credo che la situazione di degrado in cui versa la città non si sia verificata all’improvviso o per uno strano incantesimo ma che ci siano dei responsabili i quali devono assumersi totalmente le loro responsabilità e pagarne pienamente le dovute conseguenze.
I cittadini napoletani, come chiunque altro individuo, hanno il diritto di manifestare(art.21 della costituzione italiana) i propri timori per la propria salute. Chi ha il dovere di tutelare tale aspetto non si interessa delle loro opinioni e prosegue in modo imperterrito verso i propri intenti, avvalendosi se necessario anche delle forze armate.
Ritengo sia fondamentale che chi ci governa debba impostare la propria politica sul dialogo con i propri cittadini e non sulla repressione, non crede ?

Sicuro della sua sensibilità nel rispetto delle opinioni dei cittadini, la saluto cordialmente e la ringrazio.

Dott.Luca Faccio

Chiedo a tutti i cittadini napoletani e non di inviarmi testimonianze scritte, video e quant’altro che racconti la protesta e le reazioni delle forze dell’ordine (farò una selezione del materiale e poi pubblicherò alcune testimonianze sul blog). Grazie a tutti voi.

Il mio blog è : www.lucafaccio.it
e-mail : info@lucafaccio.it

1 commento:

  1. Daniele12:04 PM

    Purtroppo il dialogo è fallito. E' molto triste quello che sta succedendo ma dobbiamo pure metterla da qualche parte quell'immondizia... bisogna pensare a risolvere la situazione prima.

    Il dialogo è fallito.

    RispondiElimina