05 novembre, 2007

DDL NICOLAIS UNA SPERANZA PER IL CONTRASSEGNO EUROPEO

Sono molto felice di annunciare che ci sono buone probabilità che dopo vari tentativi andati a vuoto che questa volta il contrassegno europeo venga finalmente accolto anche nel nostro paese .
Il DDL (disegno di legge ) Nicolais n°1859 attualmente in attesa di essere approvato dal Senato.
Come ricorderete il contrassegno europeo non può essere introdotto in Italia per questioni legislative legate alla Privacy nel senso che il simbolo della sedia a rotelle dichiara che una determinata vettura trasporta o viene guidata da un disabile e questo per alcune persone e associazione viene ritenuto lesivo per la Privacy.
Per me il simbolo della carrozzina deve rimanere perché ora è molto più importante garantire che se un cittadino si reca all’estero munito di contrassegno non rischi di venir multato perché il contrassegno rilasciato dal nostro paese non viene riconosciuto all’estero o mi sbaglio?.
Ritengo che il logo della sedia a rotelle abbia un impatto immediato e venga subito codificato dalle persone, cambiarlo per me creerebbe solo caos .
Le nostre energie non dobbiamo focalizzarle per trovare un nuovo simbolo ma piuttosto lottare affinché gli spazi riservati vengano utilizzati solo da chi ne ha diritto .
Il contrassegno europeo può essere approvato solo se viene approvato anche l’articolo 20 del DDL Nicolais così facendo l’attuale articolo 74 comma 1 della legge sulla Privacy verrà modificato.
Vi invito a segnalarmi eventuali disagi legati al contrassegno ed inoltre di conservare tutte le ricevute nel caso doveste subire eventuali contravvenzioni legate al non riconoscimento del nostro attuale contrassegno per uneventuale richiesta di rimborso.
Se volete discutere sulla questione legata al simbolo potete farlo attraverso il forum presente sul blog ovviamente potete proporre anche altri argomenti di discussione basta solo registrarsi.

ARTICOLI CORRELATI

L’ITALIA NON PUO’ ANCORA ADOTTARE IL CONTASSEGNO EUROPEO

LETTERA AL GARANTE PER LA PRIVACY

2 commenti:

  1. evvai !
    incrociamo le dita.
    Romeo

    RispondiElimina
  2. Anonimo10:04 PM

    Ciao Luca!! Complimenti per tutto quello che stai facendo e per quello che stai ottenendo! Sei forte! vai avanti così!!
    Un abbraccio grande da francesca, lara e gargantua

    RispondiElimina