Un Doblò per Totò

16 giugno, 2006

DISABILE VENTICINQUENNE CROCEFISSO PER GIOCO

Domenica notte due giovani venticinquenni hanno crocefisso un loro coetaneo disabile per gioco, si tale ignobile gesto è accaduto a Mondaino un paesino vicino a Rimini questo atto si è svolto difronte ad un bar dove nessun cliente ha scelto di reagire. Tale azione è terminata solo quando i carabinieri di pattuglia sono intervenuti,la motivazione di questo "scherzo" così lo definiscono gli artefici dell'episodio era solo per scattare una foto con il cellulare. Personalmente non intendo giustificare il gesto e non concordo totalmente con chi sostiene che si possano realizzare tali azioni per noia. Mi chiedo come mai le persone abbiano deciso di non intervenire? Speriamo che la giustizia compia il suo corso e che questo porti le istituzioni educative ad "insegnare" ai propri fruitori una cultura alla disabilità. Indendo esprimere la mia più sincerà solidarietà alla persona resa vittima di questo barbaro gesto. Con l'occassione invito i nostri Dipendenti = Politici ad interessarsi delle persone disabili in modo serio e construttivo chiedendo loro, attraverso una compartecipazione diretta per capire meglio, le loro esigenze e di non "considerarli" solo nelle "grandi occasioni" come è avvenuto nel 2003 per l'Anno Europeo per i Disabili ... Educando maggiormente le persone alle problematiche sociali che ci circondano quanto è accaduto speriamo non si ripeta più.

3 commenti:

  1. Anonimo10:29 PM

    Well done!
    [url=http://larylyqo.com/vsdw/vsap.html]My homepage[/url] | [url=http://kjgsjcul.com/aecx/uwck.html]Cool site[/url]

    RispondiElimina
  2. Anonimo10:29 PM

    Good design!
    http://larylyqo.com/vsdw/vsap.html | http://vyzzhmgt.com/ysps/kzap.html

    RispondiElimina