Un Doblò per Totò

07 gennaio, 2006

UN ENERGICA "NONNINA "DENUNCIA SILVIO BERLUSCONI

Una signora di 78 anni residente a San Cesareo (provincia di Roma) oltre a non vedersi aumetare la pensione a 516€ come promesso dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi se l'è vista addirittura diminuire al che ha intentato una causa contro il Premier che dovrà presentarsi di fronte al Giudice di pace di Roma il 28 febbraio 2006. Come testimoni inoltre sono citati il Ministro Roberto Maroni e il giornalista Bruno Vespa. Fonte notizia:( http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200601051407226199/200601051407226199.htmll e http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/politica/pensio/pensio/pensio.html) . Questa notizia dal mio punto di vista deve fungere da esempio nel senso che se nel nostro paese, e non solo, vengono praticate delle ingiustizie è legittimo e doveroso che il Cittadino= Datore di lavoro faccia sentire la propria voce( utilizzando sempre mezzi leciti ) in modo da far pervenire ai nostri Dipendenti= Politici i nostri bisogni ed eventualmente segnalargli vari errori . Mi auguro che il politico torni a rappresentare il cittadino e non solo i suoi interessi come pultroppo accade oggi.

1 commento:

  1. Ma si presenterà in aula???
    complimenti per il blog

    RispondiElimina